venerdì 8 dicembre 2017

Boomstick Award 2017






Tra i numerosi premi che circolano nella blogosfera e rimbalzano come un tam tam permettendo a noi impavidi bloggers di conoscerci e farci conoscere il mio favorito è e resta senza dubbio il Boomstick: nato come un omaggio ad uno dei personaggi più riusciti dell'horror, l'Ash della saga di Evil Dead, è stato anno dopo anno quello che ho ricevuto più volentieri, e che ho sempre condiviso con lo stesso piacere di una robusta bevuta.
Quest'anno a consegnarlo al sottoscritto è stata la sempre mitica Arwen, che è ormai una delle colonne portanti della blogosfera e che ha mantenuto vivo l'affetto per il lavoro di questo vecchio cowboy sin dai suoi esordi. Un grazie va dunque ad Arwen, mentre io alzo i calici e passo ad elencare le regole del Boomstick.




1- I premiati sono 7, né uno di più, né uno di meno, non sono previste menzioni d'onore.
2- I post con cui viene presentato il premio non devono contenere giustificazioni di sorta da parte del premiante riservate agli esclusi, a mo di consolazione.
3 - I premi vanno motivati. Non occorre una tesi di laurea. E' sufficiente addurre un pretesto, o più di uno, se ne avete.
4 - E' vietato riscrivere le regole. Dovete limitarvi a copiarle, così come io le ho concepite.
Per chi non rispetta le regole c'è il temuto (ma anche tentatore) bitch please award quindi occhio!


 


Ed ecco i premiati del Saloon, che per festeggiare dovranno bere almeno un White Russian in onore del sottoscritto.


- Arwen Lynch, perchè oltre ad avermi premiato e ad essere una delle più appassionate sostenitrici del Saloon, è l'incarnazione vivente del detto "se non ci fosse, occorrerebbe inventarla".

- Cannibal Kid, che oltre ad essere il mio antagonista detesta i premi e le catene, dunque non voglio perdermi la possibilità di irritarlo anche solo in parte. 

- Bara Volante, perchè negli ultimi anni si è affermato come uno dei bloggers più cazzuti ed Expendables che si possano trovare, sottoscritto escluso.

- Ink, perchè ormai lo considero, in barba alla certo non grande vitalità della blogosfera, il volto della generazione di bloggers successiva alla mia.

- Bolla, perchè oltre ad avere gusti forti è una delle più competenti che si possano trovare qui nella blogosfera, e senza dubbio è un pò Expendable anche lei.

- Lisa Costa, perchè nonostante sia potenzialmente più dalla parte della barricata del Cannibale, di tanto in tanto mostra tutta la fordianità che è in lei. 

- Giacomo Festi, perchè oltre a coltivare sogni da futuro scrittore di best sellers ben più del sottoscritto, è l'equivalente di un giovane padawan.


MrFord

 



 

13 commenti:

  1. grazie forduccio, e con questo sono sei :*

    RispondiElimina
  2. Appoggio le tue nomination, soprattutto perché sono 7 eccezionali blog che seguo e ammiro, al pari del tuo ovviamente ;)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Si cerca sempre di premiare la qualità, del resto! :)

      Elimina
  3. Quando James Ford, con basco e occhiali a specchio di Barney Ross ti battezza come Expendables è un po' come fare due tiri a canestro con MJ, grazie mille Ford, però chiamami Cassidy come fanno tutti ;-) Cheers!

    P.S. Ti ho aggiunto con grande piacere nel mio post: http://labaravolante.blogspot.it/2017/12/boomstick-award-2017-questo-e-il-mio.html

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Addirittura, Cassidy!? Sono più che lusingato di essere il tuo MJ per questa volta! :)

      Elimina
  4. Grazie per il premio, che però alla faccia tua non mi ha irritato per niente e anzi mi fa piacere.
    Anche perché la catena ormai l'ho già continuata nel post pubblicato un paio di giorni fa, e quindi non devo far altro che aggiungere il tuo nome a chi mi ha premiato.

    http://www.pensiericannibali.com/2017/12/boomstick-award-2017-cannibal-version.html

    E con questo spero di averti irritato per bene ahahah ;D

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Incredibile che tu abbia continuato la catena!
      Vedrò di recuperare il post dato che ultimamente sono sempre in ritardo! :)

      Elimina
  5. Expendable tutta la vita, Forduzzo!! Thanks!! :)

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...