venerdì 13 luglio 2012

Last friday night

La trama (con parole mie): settimana piuttosto scarna, questa che va dritta al cuore del torrido luglio che chi ancora non ha goduto delle ferie si sta sciroppando tra lavoro ed afa da città.
Certo, il fatto che i titoli siano contati non significa che i vostri antagonisti preferiti della blogosfera non ci daranno dentro in modo da scaldare i motori in vista della prossima Blog War.
Dunque preparatevi all'ennesimo capitolo della faida che vede coinvolti il piccolo Cannibaldineve ed il perfido Re cattivo Ford.

"Cannibal Kid? Tagliategli la testa!"

Biancaneve e il cacciatore di Rupert Sanders



Il consiglio di Cannibal: s’è aperta la stagione della caccia, la caccia al Ford
A Hollywood ormai la tendenza è quella di non fare una sola, bensì due pellicole sullo stesso personaggio o sulla stessa storia a botta. Lo vedremo anche la prossima settimana quando arriverà la prima di due pellicole dedicata ad Abraham Lincoln contro creature soprannaturali! Dev’esserci qualche spia negli studios cinematografici che appena sente della lavorazione di un progetto va a comunicarlo alla concorrenza.
Fatto sta che io tra le due Biancaneve confidavo più in quella favolistica di Tarsem, poi rivelatasi una discreta boiata, figuratevi quindi quale sia la mia fiducia in questa versione con Kristen Stewart…
Le favolette in salsa pseudo action come queste le lascio al twi-hard Ford che già era volato alla premiere di Londra del film per farsi autografare il DVD di Twilight da KStew e dall’immancabile RPattz che l’accompagnava.
Il consiglio di Ford: morto un Tarsem, non se ne fa un altro!
Continua la curiosa tendenza favolistica di quest'anno, dopo il successo della discreta Once upon a time -
-, e devo dire che il risultato è meno peggio del previsto: nonostante la sciapissima Stewart - idolo segreto del mio antagonista - si lascia guardare come ogni pellicola estiva, ricordando a tratti anche cose
decisamente buone come il Robin Hood di Ridley Scott. Senza esagerare, ovviamente.

"Cannibaldineve, stai dietro di me: quel bruto di Ford ti cerca per farti assaggiare la sua torta di mele!"
Lo spaventapassere di David Gordon Green



Il consiglio di Cannibal: lo spaventapassere, stiamo parlando di Ford, vero?
Già visto e recensito (http://pensiericannibali.blogspot.it/2012/04/la-babysitter-meno-sexy-del-mondo.html), questo Lo spaventapassere, titolo italiano agghiacciante di The Sitter, è una piacevolissima commedia con Jonah Hill che strizza l’occhio ai tutto in una notte anni ’80 come Tutto quella notte di Chris Columbus.
Una visione estiva assolutamente consigliata che lascia con un sorriso. Cosa che invece capita di rado quando si passa dal triste e serioso blog WhiteRussian, uahahah!
Il consiglio di Ford: il Cannibale non spaventa proprio nessuna, perchè passa il tempo chiuso nella sua cameretta.
Un film che, nonostante il discreto parere del mio antagonista, mi sento di consigliare un pò per il periodo fracassone e un pò per Jonah Hill, uno dei favoriti di casa Ford. Per non parlare dell'atmosfera eighties, che è un pò come il pane e salame. Insomma, piuttosto che sciropparvi qualche visione da festivalieri
radical chic come quelle che piacciono tanto al Cucciolo Eroico, molto meglio un pò di relax di questo genere.

"Cannibal Kid, è inutile che insisti! Qui i bambini come te non possono entrare!"
Freerunner di Lawrence Silverstein


Il consiglio di Cannibal: free me from Ford!
Già visto pure questo, ma ancora in attesa di una recensione vera e propria. Non che ci sia molto da dire su un film del genere. È chiaramente un B ma diciamo pure C o D-movie, una trashata guardabile e piuttosto godibile. Al contrario di finte tamarrate prodotte dalla Disney come John Carter o Real Steel, buone giusto per i bimbetti Ford.
Freerunner è insomma un action così palesemente scemo cui alla fine è impossibile voler del male, al contrario dei tamarri che si prendono troppo sul serio. A qualche mio blogger rivale stanno per caso fischiando le orecchie in questo momento?
Il consiglio di Ford: si ok free Mandela ma free anche mio cuggino Ford
Il problema dei radical chic come il mio rivale, è che non riescono davvero a comprendere la sottile non finezza delle tamarrate come John Carter o Real steel, o tornando indietro nel tempo, i cultissimi
targati Sly. Questo perchè preferiscono merdine inguardabili come questa per fare finta di fare quelli di larghe vedute nei loro happenings da brunch della domenica, ridendo mezzi sbronzi di sequele di immagini senza senso messe una dopo l'altra. Invece io ve lo dico alla maniera di Joe Bastianich, tanto per tornare
un pò su binari culinari: "Questo film fa schifo". Piuttosto, rispolverate un sonorissimo Over the top d'annata.

"Signore, ma lei chi è?" "Sono Ford, caro Cannibal, e sono tuo padre."

26 commenti:

  1. Irriverent Escapade13 luglio 2012 10:48

    Mentre voi due ragazzacci, cazzeggiate in attesa della Blog War, fra le scarse uscite, io passo tranquillamente in spasmodica attesa della prossima settimana, con una uscita di cui aspetto con particolare curiosità le vostre recensioni....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E quale sarebbe questa uscita che attendi con curiosità? Così vedo di inserirla in cima alla lista!

      Elimina
    2. Irriverent Escapade13 luglio 2012 14:02

      In realta' per me e' come la Corazzata Potemkin per Fantozzi....
      Ti dico solo che quando ne ho visti ampi spezzoni ho avuto un mega flash rivivendo gli ultimi minuti de "Le vacanze di Mr Bean" (perdonami la citazione di questa opera d'essai ) quando, finalmente in platea a Cannes, parte la proiezione di quella morchia assoluta di film di cui W Dafoe interpretava il regista...
      Ora mi taccio e ti lascio il compitino, my young Brother, sicura che mi sgamerai al volo ;-)

      Elimina
    3. Devo dire che tutta la spiegazione mi ha un pò confuso, dunque non ho colto il titolo del film in questione.
      Dici che devo anche andare ad indagare in rete?

      Elimina
    4. Irriverent Escapade13 luglio 2012 14:36

      Tranquillo. Un occhio alle uscite ed ai trailers e dovresti capirlo...
      Se non ci arrivi, te lo dico e ti spiego anche la mia curiosita'. Giurin giuretta ( bella questa, fane' quasi come gasarsi ;-)

      Elimina
    5. Ho dato un'occhiata alle uscite di luglio e agosto, ma di Defoe neanche una traccia.
      Non è che l'hanno fatto sparire dalla circolazione perchè troppo brutto o poco gasante!?!?

      Elimina
    6. Irriverent Escapade13 luglio 2012 15:05

      Acquaaaaaa
      Da questo capisco che ti sei perso un masterpiece come "Le vacanze di Mr Bean": cicca cicca, fratellino. Dafoe interpretava un regista in questa pellicola (imprescindibile, recuperala di corsa). Il personaggio di Dafoe mi ricorda tantissimo il regista del film oggetto della "caccia al tesoro". Aiutino: non fisicamente ma come tipo. E ti diro' di piu', per me, il film in uscita e' una morchiata come quello di cui Dafoe interpretava il regista.
      Va la, mi sento generosa: non devi andare a cercare troppo lontano.
      A te.

      Elimina
    7. Senza contare che detesto Mr. Bean con tutto il cuore, non ho assolutamente idea di quale film sia "il prescelto". ;)

      Elimina
  2. Gesù, la prima foto che hai messo di Biancaneve mi ricorda tanto l'immagine di una pescheria al mattino presto!!!

    Detto questo, leggerò la tua recensione in anteprima solo dopo che sarò, purtroppamente, andata a vedere questa camurrìa fiabesca (più o meno metà settimana...)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Babol, niente male quella della pescheria! ;)

      Attendo, a questo punto, di scoprire che impressione farà a te questa Biancaneve, dato che avevi apprezzato l'obbrobrio di Tarsem!

      Elimina
    2. Non me la perdonerai mai, vero, questa mia passione per l'obbrobrio? XD
      Comunque vedremo, ormai sono pronta a tutto!!

      Elimina
    3. Effettivamente è durissima perdonare quella schifezza! ;)
      Attendo il tuo parere su questo!

      Elimina
  3. io l'altro non l'ho visto e se riesco a non far sapere nulla ai miei pargoli con un po' di fortuna salto a piedi pari pure questo...'sta settimana voterei giusto Jonah Hill...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Bradipo, ti capisco in pieno: questa settimana anche per me c'è solo Jonah Hill!

      Elimina
  4. Potrei tenermi una cartuccia per Biancaneve... soprattutto se fosse adatto ad una bimbia 3-4 anni. In alternativa speriamo nel bel tempo ;) Buon w.e.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Gae, secondo me è un pò troppo guerresco per piacere a una bambina così piccola, a meno che non le fosse già piaciuto Princess Mononoke.
      Comunque, io fossi in te confiderei nel bel tempo. ;)

      Elimina
  5. Ma io mi chiedo insistentemente perché? Perché fare un simile film su Biancaneve!? Perché!?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti assicuro, Pesa, che l'altro era molto, molto peggio.

      Elimina
  6. Ieri pomeriggio ho visto Biancaneve. Ne parlerò prossimamente. Comunque mi ricordo che una cosa simile è successa alcuni anni fa quando uscirono quasi in contemporanea due film d'animazione sulle formiche ovvero Z la formica della Dreamworks e A bug's life della Pixar.

    P.S.: Gli adattatori italiani sono insuperabili nell'inventare i titoli. Ora tocca a Lo spaventapassere

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tralasciando l'annosa questione sugli adattamenti dei titoli, direi che la battaglia tra le due Biancaneve è vinta da questa, pur non parlando certo di un film memorabile.
      Il fatto è che quella di Tarsem era davvero una schifezza.

      Elimina
  7. quanta tristezza questa settimana!
    biancaneve comunque mi incuriosisce, ho apprezzato la versione kitsch di tarsen e voglio vedere cosa hanno combinato con questo.

    the sitter nel frattempo non è uscito più e non si sa quando vedrà la luce delle sale, io spero per un cambio in corsa del titolo ma comunque ci credo poco... tra l'altro è un film pure abbastanza fuffo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Frank, mi meraviglio di te!
      Come hai fatto ad apprezzare la schifezza di Tarsem!?!? :)
      Effettivamente, settimana triste.
      Del resto, siamo in piena estate.

      Elimina
  8. Interessanti come sempre questi tuoi commenti, lineari, taglienti e precisi.....Vediamo un po' cosa scegliere!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Nella, muchas gracias!
      Questa settimana non c'è molto da scegliere, direi di confidare in tempi migliori!

      Elimina
  9. cannibaldineve non si può davvero sentire uahahaha

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Un pò come le tue opinioni cinematografiche! Ahahahahahahah!

      Elimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...